PATRIMONIO PUBBLICO

Il comune di Trapani mette in vendita 15 immobili per fare cassa

di

TRAPANI. Quindici immobili inutilizzati e non funzionali per il Comune, da vendere per recuperare 380 mila euro. È quanto ha disposto il commissario straordinario Francesco Messineo approvando una delibera con i poteri del Consiglio relativa proprio all'elenco «dei beni immobili non strumentali all'esercizio delle funzioni istituzionali e piano delle alienazioni immobiliari».

In vista dell'approvazione del Bilancio a Palazzo D'Alì si sta facendo la cernita di tutti gli immobili in possesso del Comune. E ne sono stati individuati alcuni che l'amministrazione non può utilizzare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X