CALCIO

Il campo della discordia, Cinque Torri e Trapani si contendono il "Sorrentino"

TRAPANI. Il campo delle discordia, conteso da due società. E' il campo "Roberto Sorrentino". Da un lato il Trapani, che ne ha fatto la "casa" delle giovanili e, dall'altro, la Cinque Torri Trapani che ne chiede l'utilizzo per gli allenamenti della prima squadra e per le gare interne.

Adesso, a decidere, come si legge sul Giornale di Sicilia, sarà il Comune cui la Cinque Torri Trapani, società che milita nel campionato di Promozione, ha deciso di rivolgersi chiedendo, al commissario straordinario Francesco Messineo ed al segretario generale Raimondo Liotta, di far rispettare al Trapani "l'obbligo di concedere l'impianto ad altre associazioni", applicando "le tariffe corrette".

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X