CARABINIERI

Rubano le olive in un fondo agricolo: due arresti a Mazara

di

MAZARA DEL VALLO. Continua il fenomeno del furto di olive su tutto il territorio di Mazara del Vallo. Nel mirino dei ladri le aree rurali.

La pattuglia della Stazione Carabinieri di Mazara del Vallo, nel corso di una massiccia attività di controllo, ha arrestato con l’accusa di furto aggravato padre e figlio sorpresi all’interno di un terreno di via Giuffo a Mazara, intenti a rubare delle olive.

Si tratta di Nicolò Morello di 57 anni e Pietro Morello di 23 anni. I due uomini, alla vista dei militari, hanno tentato inutilmente di nascondere la loro preoccupazione nella vana speranza di fingersi i reali proprietari di quel terreno.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X