SERIE C

Il Trapani delude: 0-0 contro la Paganese, Murano sbaglia un rigore

di
trapani calcio, Trapani, Qui Trapani
Murano

TRAPANI. Il Trapani delude in trasferta e coglie uno 0-0 a Pagani mostrandosi alquanto sprecone per avere mandato nella ripresa sulla traversa un rigore battuto da Murano. I penalty sembra stiano diventando un vero e proprio incubo per il gruppo di Calori. Non è questa la squadra che si dovrebbe vedere. I granata sono lenti, hanno poca fantasia e peccano di determinazione in avanti dove spesso mandano alle ortiche favorevoli occasioni. Calori dovrà lavorare molto per rimettere in sesto una formazione abbastanza forte sulla carta ma ancora in fase embrionale in campo.

Per la cronaca il Trapani si presenta con la novità Bastoni a centrocampo al posto di Taugourdeau. L’incontro appare subito combattuto con i granata che non nascondono le loro velleità. Al 2' la squadra di Calori va molto vicina alla marcatura con un’azione di Evacuo sul quale è pronto a respingere il portiere Gomis. I granata si ripresentano sotto porta campana al 22' con un corner di Marras che mette Murano in condizioni di battere a rete ma la punta granata non riesce a infilare. Tre minuti dopo è ancora Murano ad avere una ghiotta occasione, però Gomis è bravo a metterci un piede.

Al 38’ clamorosa occasione per i granata: su azione di calcio d’angolo Visconti manda in mezzo per la testa di Pagliarulo che da pochi passi sfiora il palo in tuffo, facendo gridare al gol il gruppo di tifosi granata assiepati alle spalle in Curva.

Nella seconda parte della contesa Calori inserisce Taugourdeau per Palumbo nel tentativo di dare più ordine a centrocampo. Il tecnico cerca pure più spinta sulle fasce e mette dentro al 61’ Ferretti per Bastoni. La Paganese appare più viva e impegna in un paio di occasioni il portiere granata Furlan. La pressione dei padroni dei casa si fa sentire e la Paganese fa tremare i granata al 66’ con un colpo di testa di Cesaretti che spedisce fuori da ottima posizione. Sull’azione seguente il Trapani conquista un penalty con Ferretti per un netto mani in area. Murano al 69’ si incarica della battuta e cerca il cucchiaio mandando incredibilmente sulla traversa. L’attaccante granata viene sostituito da Girasole. Il Trapani torna a giocare con una punta effettiva.

All’83’ Calori tenta la carta Reginaldo per Evacuo. I granata mordono poco e, in quelle rare volte che lo fanno, peccano di convinzione. Sono quattro i minuti di recupero ma il risultato rimarrà fermo sullo 0-0 con un Trapani evanescente.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X