TAGLI RYANAIR

Birgi, i sindaci prendono tempo sul nuovo co-marketing

di

TRAPANI. Entro lunedì prossimo i 24 Comuni della provincia di Trapani dovranno dichiarare ufficialmente la propria disponibilità a partecipare al nuovo co-marketing che consentirebbe il prosieguo dell’operatività di Ryanair sull’aeroporto «Vincenzo Florio».

Co-marketing, una parola magica che racchiude un accordo di sponsorizzazione e di pubblicità al fine di incentivare il turismo. Quello che è scaduto a marzo, come riporta oggi il Giornale di Sicilia, aveva previsto l’arrivo di circa 2 milioni e 400 mila euro l’anno nelle casse di Ryanair, quello da sottoscrivere un po’ meno, circa 2 milioni, sempre in quote diverse in capo ai Comuni, i quali, ora dovranno formalizzare la loro disponibilità attraverso una delibera-tipo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X