ANNA MADRE

Peschereccio sequestrato, Crocetta: "Speriamo di avere buone notizie entro un paio di giorni"

peschereccio sequestrato, Trapani, Cronaca
Rosario Crocetta

MAZARA DEL VALLO. «Il Mediterraneo oggi è turbolento. Penso al peschereccio Anna Madre sequestrato in Tunisia e del quale ci stiamo occupando». L’ha detto il presidente della Regione, Rosario Crocetta, giungendo a uno degli stand dell’area Sicilia seafood presenti in piazza Repubblica, a Mazara del Vallo, nell’ambito della manifestazione Blue sea land.

«Sono stato a pranzo con l’armatore Giampiero Giacalone e il nostro cuore va ai due marittimi che si trovano ancora a Sfax. Nei prossimi giorni - ha aggiunto - si riunirà la Commissione tunisina e speriamo entro un paio di giorni di potere dare una buona notizia. Questo tipo di sequestri, comunque, non devono interrompere le relazioni tra i paesi ma le devono semmai intensificare. Noi abbiamo tracciato una politica di pace».

Il presidente della Regione ha anche rilevato che «le direttive comunitarie penalizzano il Mediterraneo e agevolano il Nord Europa. Noi conduciamo una grande battaglia per la difesa della Sicilia».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X