L'INIZIATIVA

Cattolici, musulmani e ortodossi pregano assieme per la pace a Mazara

di

MAZARA DEL VALLO. Moschea e chiesa, quella di San Francesco adiacenti l'una all'altra, sono situate nel cuore dell'antico quartiere arabo, la casbah, in cui si insediarono i primi tunisini e dove continuano a vivere. E’ una particolarità di Mazara.

E’ l'unico luogo in cui c'è il richiamo alla preghiera. E con una preghiera per la pace dei popoli nel cuore della casbah, si è levato un messaggio di fratellanza, unità, pace, dialogo e cooperazione, in occasione della tre giorni di Blue Sea Land.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X