BENI CULTURALI

"Trasferire l'Efebo di Selinunte", a Castelvetrano dibattito acceso

di
efebo selinunte, Trapani, Cultura
L'Efebo di Selinunte

CASTELVETRANO. Non ci sono più le condizioni per tenere all’interno del museo civico di Castelvetrano il famoso Efebo di Selinunte?. E’ questo l’interrogativo che si nono posti con una certa preoccupazione molti cittadini e soprattutto le associazioni culturali,Pro Loco e Club service,che temono che la preziosa statuetta possa essere trasferita al Baglio Florio all’interno del Parco, da poco diventato a ben ragione anche museo.

I rappresentanti delle associazioni hanno voluto incontrare il commissario Salvatore Caccamo, anche riguardo al fatto che è venuta meno la guardiania dei vigili urbani e che pare anche il servizio di video sorveglianza di tutto il museo presenta delle criticità. La preoccupazione nasce dal fatto che qualche giorno fa c’è stata una ispezione al museo civico da parte del direttore del Parco di Selinunte l’architetto Enrico Caruso nella sua nuova veste di Soprintendente ad interim dal 22 agosto scorso dei Beni Culturali ed Ambientali di Trapani.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X