TASSE

Lotta all’evasione, la Uil Trapani lancia un appello ai comuni

di

TRAPANI. Solo Marsala, Alcamo e Salemi hanno partecipato nel 2016 al premio statale per la compartecipazione dei comuni al contrasto all’evasione fiscale e contributiva secondo il quale le cifre recuperate restano al 100 per cento nelle casse municipali. Solo tre comuni su 24 in tutta la Provincia di Trapani dunque hanno aderito, per un totale evaso recuperato di 8 mila e 385 mila euro (nel dettaglio Marsala 7.495,15 euro, Alcamo 706,69 euro, Salemi 183,33 euro).

La cifra è il frutto delle segnalazioni che il Comune trasmette all’Agenzia delle Entrate. Ben poca cosa rispetto a quanto invece poteva essere la realtà se ci fosse stata l’adesione da parte di tutti i comuni del trapanese. A rivelarlo è uno studio del Servizio Politiche territoriali della Uil (su elaborazioni di dati del Ministero dell’Interno). Da qui l’appello alle amministrazioni comunali che arriva dalla Uil Trapani.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X