IL CASO

Mazara del Vallo, proteste per il mancato dragaggio del porto

MAZARA DEL VALLO. "Il mancato avvio dei lavori di dragaggio del porto canale di Mazara del Vallo sta aggravando la già critica situazione economica e occupazionale della nostra marineria e dell'indotto". Lo dichiara Vito Gancitano, presidente del consiglio comunale della città.

"E' avvilente - aggiunge - che i continui appelli lanciati dalle istituzioni locali e dagli operatori del settore siano rimasti a oggi inascoltati. Mentre nei tavoli della Regione si perde tempo, nonostante la gara d'appalto per la realizzazione degli interventi sia stata già aggiudicata, la città perde occasioni di sviluppo e lavoro a causa dei mancati interventi di pulizia ed escavazione dei fondali del porto, che sono necessari per renderlo pienamente fruibile e ridare slancio all'economia. Ritardare interventi essenziali per anni e lasciare morire un intero comparto e di conseguenza danneggiare un'intera comunità è un atto ingiustificabile".

© Riproduzione riservata

PERSONE:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X