ANNUNCIO DEL COMUNE

Dopo due anni ripartono i lavori al museo civico di Gibellina

di

GIBELLINA. «I lavori del Museo Civico sono finalmente ripartiti». Ad annunciarlo è l'amministrazione di Gibellina, tramite un post pubblicato sulla pagina facebook istituzionale del Comune. Quindi, a più di due anni dalla chiusura del cantiere per delle opere di ristrutturazione iniziate e quasi subito interrotte, riprende il percorso che dovrebbe portare in qualche mese alla riapertura della struttura intitolata a Ludovico Corrao, lo storico sindaco gibellinese scomparso sei anni fa.

E proprio al volere del politico-mecenate si deve la raccolta delle quasi duemila opere contemporanee che potrebbero tornare presto ad essere ammirate, dai turisti ed appassionati d'arte che scelgono Gibellina Nuova come meta, una volta concluso il restauro all'interno del museo inaugurato nel 1980. Tele e sculture, al momento imballate e custodite tra alcuni locali comunali e le stanze della chiesa madre, di artisti del calibro ad esempio di Mario Schifano, Pietro Consagra, Arnaldo Pomodoro, ed Emilio Isgrò.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X