SAN LORENZO

Trapani, aggredisce il sacerdote perché non gli paga la bolletta

di

TRAPANI. Gli chiede i soldi per pagare una bolletta della luce, ma il prete allarga le braccia dicendogli di non averne a disposizione e allora lui per tutta risposta lo aggredisce. È accaduto ieri mattina a Trapani.

Protagonisti: padre Giuseppe Gruppuso, rettore della Cattedrale San Lorenzo di Trapani e un anziano parrocchiano che pare altre volte si era rivolto al sacerdote per essere aiutato per altre situazioni. Il sacerdote è stato raggiunto nella sacrestia della Cattedrale da questa persona che gli è andato incontro estraendo dalla tasca una bolletta della luce importo: 130 euro, chiedendo a padre Gruppuso che voleva i soldi per poterla pagare.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X