MARINELLA DI SELINUNTE

Danneggiamenti e minacce ai carabinieri, arrestato a Castelvetrano

CASTELVETRANO. Un uomo di 54 anni originario del Lazio, ma da anni trasferito a Castelvetrano, Danilo Camilli, ieri pomeriggio è stato arrestato a Marinella di Selinunte dai carabinieri che dietro segnalazione lo hanno sorpreso mentre danneggiava la ringhiera in metallo della scalinata di via Verrazzano.

Alla vista dei militari l'uomo è andato in escandescenza, ha rivolto loro delle minacce e ha cercato di opporre resistenza. Secondo quanto accertato dai carabinieri, nei giorni precedenti Camilli, sempre a Marinella di Selinunte, avrebbe importunato diversi cittadini e turisti.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X