INFRASTRUTTURE

Pantelleria, col nuovo attracco arrivano anche i grandi yacht

di

PANTELLERIA. Una novità importante dell’estate pantesca è stata la possibilità per unità da diporto di media stazza di attraccare per la prima volta nel dente della diga foranea.

Il recupero di questo importante attracco è avvenuto attraverso un’attività iniziata dalla Circomare di Pantelleria fin dal mese di febbraio 2017 che ha portato anche al recupero dal fondale marino degli arredi portuali che erano stati asportati dalle mareggiate degli ultimi cinque anni.

Tra il materiale recuperato ci sono i parabordi del lato nord est dell’attracco e quelli del lato sud est. I lavori sono stati eseguiti grazie all’intervento del 3° nucleo delle Capitanerie di porto dopo che erano state eseguite le ispezioni strutturali.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X