L'OPERA PIA

Tre pignoramenti per il "Serraino Vulpitta" a Trapani

di

TRAPANI. Sulla Pia Opera “Serraino Vulpitta” pesano tre atti di pignoramento. E il Comune di Trapani non ha potuto erogare il corrispettivo delle rette sociali per l’ospitalità fruita dai anziani e inabili per il periodo novembre/dicembre 2016. I provvedimenti sono stati emessi dal Tribunale di Trapani per un ammontare complessivo di circa 77 mila euro.

La somma pari a circa 47 mila euro ( 47.510,46) che avrebbe dovuto dare il Comune pertanto è stata accantonata al fine di potere soddisfare gli atti di pignoramento il cui dettaglio conduce alla somma complessiva di 77.983,82 euro. Quindi anche i successivi pagamenti a favore dell’Istituzione, per la differenza pari a 30.473,36 euro, saranno accantonati. Gli atti per potere effettuare il pagamento erano stati predisposti senza alcun precedente ostacolo perché il “Serraino Vulpitta” è un Ente Morale eretto ad Istituzione Pubblica di Assistenza e Beneficenza, sottoposto al controllo della Regione Siciliana.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X