IL CASO

In aumento le aggressioni di randagi a Marsala

di

MARSALA. Si ripropone in tutta la sua drammaticità il problema del randagismo a Marsala e l’Amministrazione comunale lancia una nuova campagna di lotta.

Con tale obiettivo il sindaco Di Girolamo ha incontrato il veterinario responsabile dell’Asp di Trapani con il quale ha concertato un aumento della sterilizzazione dei cani ospiti del canile comunale di Ponte Fiumarella. Il piano di lotta che l’Amministrazione comunale mette in campo è ben preciso e chiaro, ma naturalmente richiede anche la collaborazione dei cittadini. “Il Piano di lotta al randagismo che stiamo approntando – dice il sindaco Alberto Di Girolamo – si articola in tre punti principali: in primo luogo il no all’abbandono dei cuccioli

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X