L'ULTIMO SALUTO

A Castellammare l’addio a Ilenia: «Ragazza splendida, pregherà per noi»

CASTELLAMMARE. Una bara bianca portata sulle spalle da personale dell’associazione Anopas di Protezione civile presieduta dal papà di Ilenia, Mario Collica. Tutt’intorno, all’uscita dalla chiesa al termine della messa funebre, tanti palloncini anch’essi di colore bianco, tenuti in mano da moltissimi giovani.

La chiesa parrocchiale di Maria Santissima Addolorata - Santa Rita, in cui si è svolto il funerale, era già gremita di gente, tante altre persone hanno stazionato fuori per oltre un’ora attendendo l’avvio del corteo verso il cimitero. Affranti dal dolore, in centinaia hanno voluto esprimere così la loro vicinanza alla famiglia di Ilenia Collica, la cui vita è stata spezzata nella notte tra giovedì e venerdì a causa del tremendo incidente stradale avvenuto sulla circonvallazione. In quella bara bianca riposa la salma di Ilenia. Ma Ilenia rimane viva nel cuore di chi l’ha conosciuta ma anche di chi, pur non avendola mai incontrata, afferma di sentirsi profondamente scosso dalla notizia della morte di questa splendida ragazza che avrebbe compiuto 18 anni ad ottobre.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X