OPERE PUBBLICHE

Frane nella via Salemi a Marsala, al via i lavori

di

MARSALA. Avviati i lavori di consolidamento delle cavità del sottosuolo della via Salemi. L’impresa «Essequattro Costruzioni» di Favara, aggiudicataria della gara a «procedura negoziata», presieduta dal dirigente del settore Lavori Pubblici, ingegnere Francesco Patti, con un ribasso del 39,1039 per cento sul prezzo a base d’asta di 433 mila euro, ha ieri iniziato i lavori che, su progetto redatto dai tecnici comunali del settore Lavori Pubblici, Luigi Palmeri e Francesco Palumbo, che riguardano il consolidamento delle cavità che hanno in più occasioni prodotto delle frane con conseguenze piuttosto gravi per alcuni immobili ed alcuni lavori volti a migliorare la transitabilità sulla statale 188 per Salemi, come la realizzazione di un tratto di canalette che partendo dall’ospedale «Paolo Borsellino» raggiungeranno l’incrocio di via Dante Alighieri (ex Circonvallazione) e consentiranno il normale deflusso delle acque piovane.

Le cavità, come è emerso dagli specifici studi e rilievi preliminari fatti dai tecnici, sono conseguenti all’attività di estrazione di tufo risalenti all’inizio del ‘900 e che soltanto verso la fine degli anni ’50, nell’area di via salemi, hanno cessato la loro attività. In totale nella zona si contano, in particolare cinque cave di tufo abbandonate in un tratto ed una in un altro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X