IL CASO

Trapani Servizi: "Nessuna frattura con il Comune di Mazara"

di

MAZARA. «I rapporti tra il Comune di Mazara del Vallo e la Trapani Servizi SpA sono stati sempre cordiali e rivolti, come per gli altri Comuni conferitori, alla soluzione delle diverse problematiche nel tempo manifestatesi». Così comincia una nota a firma di Carlo Guarnotta, amministratore delegato della Trapani Servizi, la società partecipata al 100% dal Comune di Trapani che si occupa del ciclo dei rifiuti.

«Nessuna frattura tra le parti è mai sopravvenuta e mai questa società ha lasciato fuori autocompattatori conferenti RSU per conto del Comune di Mazara del Vallo. Se ciò è avvenuto – continua Guarnotta - è da riferirsi esclusivamente a procedure ammnistrative che di fatto non hanno permesso il conferimento dei rifiuti».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X