LE SPIAGGE DELL'ISOLA

A San Vito Lo Capo i turisti riscoprono la cala del Bue Marino

di

TRAPANI. A San Vito Lo Capo piace sempre di più la piccola spiaggia del Bue Marino. Quest’anno l’angolo di paradiso proprio a valle di Macari, è risultata meta preferita dai turisti, dopo la bianca spiaggia in città. Prima del 2015 questo tratto di costa veniva poco scelto da turisti e vacanzieri, poi la promozione della cala del Bue Marino nel concorso di Legambiente per le spiagge più belle d’Italia e la conquista della vetta in tutta Italia, che l’ha fatto conoscere lungo tutto lo Stivale.

Oltre che sulla spiaggia, il Comune di San Vito Lo Capo, del resto, ha scommesso sull’intera costa che da Macari va verso Castelluzzo. «È stata una scelta ragionata per evitare il carico antropico sulla sola spiaggia in città – spiega il sindaco Matteo Rizzo –. Un sovraffollamento sui pochi chilometri di sabbia sui quali si affaccia il paese ci avrebbe costretto ad affrontare grossi problemi nella gestione dei servizi».

Il punto di svolta è stato indirizzare le attenzioni su Baia Santa Margherita e la stessa cala del Bue Marino, che oggi accolgono almeno il 40% dei bagnanti che raggiungono San Vito Lo Capo.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook