L'INIZIATIVA

Mare senza barriere, sette lidi di Mazara a misura di disabile

di

MAZARA. Sette lidi balneari su dieci sono disponibili ad ospitare i diversamente abili. È la prima volta che accade. «Quest'anno abbiamo pensato, di concerto con il sindaco Nicola Cristaldi, di rendere senza barriere le spiagge di Mazara del Vallo e dare ai nostri concittadini diversamente abili la possibilità di scegliere il lido più rispondente alle loro esigenze.

Abbiamo pertanto chiesto ai gestori degli stabilimenti balneari degli arenili mazaresi la loro disponibilità per offrire gratuitamente ai disabili un ombrellone col contrassegno H, fornito dalla nostra amministrazione e due lettini da collocare vicino la battigia, rispettando la distanza legale di 5 metri, al momento in cui si presenta in spiaggia il disabile e di toglierli non appena va via.

Le nostre spiagge sono un modello». Lo ha detto l’assessore alla Solidarietà Sociale, Anna Monteleone, comunicando di aver ricevuto già diverse adesioni all’iniziativa lanciata dall’assessorato per implementare l’utilizzabilità delle spiagge da parte dei diversamente abili.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X