COMUNE

Agevolazioni per la tassa dei rifiuti a Trapani, approvato il piano

di

TRAPANI. Via libera da parte del Comune al piano per le agevolazioni per la Tari (la tassa comunale per i rifiuti) per l’anno 2018.

Gli Uffici competenti di Palazzo D’Alì, infatti, hanno predisposto l’apposito modello che può essere ritirato presso il Settore Ecologia ed Ambiente che dovrà essere compilato e presentato dagli interessati allo scopo di usufruire dell’esenzione o della riduzione della tariffa per il pagamento dell’imposta sui rifiuti solidi urbani.

Ma vediamo specificatamente quali sono i requisiti necessari al fine di poter usufruire delle agevolazioni previste: gli utenti interessati dovranno essere residenti nel territorio del Comune capoluogo da almeno 12 mesi e comunque sia l’agevolazione fissata dal Comune scatterà dall’anno prossimo. Il cittadino che presenterà l’apposito modello dovrà, con autocertificazione, presentare la dichiarazione Isee. Se il reddito (relativo all’anno precedente) non sarà superiore all’importo di 6.600 euro, allora il soggetto interessato avrà diritto all’esenzione totale del pagamento dell’imposta.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook