AMBIENTE

"Inquinata la foce del Delia a Mazara", la denuncia di Legambiente

di

MAZARA DEL VALLO. È una zona «fortemente inquinata» quella della foce del fiume Delia, a Mazara del Vallo. Lo rileva Legambiente che con Goletta Verde ha monitorato molte coste siciliane, fra cui, in provincia di Trapani, quella di Mazara e alla foce del fiume Delia l’inquinamento sarebbe preoccupante.

Legambiente Mazara (Circolo Fata Morgana), presieduta da Francesco Sferlazzo, in una nota, chiarisce alcuni aspetti della questione, dopo che gli sono piovuti addosso commenti e critiche attraverso i social network. Accuse rivolte a lui e alla stessa Legambiente locale che ha valutato, in alcune dichiarazioni, lo stato dell’inquinamento nella foce del fiume Delia – Arena ma ha anche sottolineato lo stato di salute del mare di Mazara con l’assegnazione delle tre Vele blu.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X