L'INCONTRO

Export e sviluppo per il rilancio:ecco le linee guida per le imprese trapanesi

di
export a Trapani, Trapani, Economia
Libero consorzio di Trapani

TRAPANI. Nonostante la crisi finanziaria, c’è una grande speranza per le aziende trapanesi: l’export e lo sviluppo, che si possono raggiungere grazie soprattutto all’aiuto tramite agevolazioni e strumenti messi a disposizione da parte della Regione Sicilia. Questo è quello che emerge dall’incontro territoriale del PO FERS Sicilia 2014-2020 avvenuto ieri presso il Polo universitario del capoluogo.

«Trapani è una provincia abituata ad internazionalizzare – dichiara l’Assessore regionale alle Attività Produttive Maria Lo Bello – come per esempio nei settori del marmo, della nautica e tanti altri. Abbiamo pensato di poter aiutare l’export e gli sviluppi con due azioni: con la 3.4.1 vogliamo creare una promozione attraverso la scelta di fiere con Trapani che potrà far conosce le particolarità del luogo, focalizzandoci, per esempio, sul turismo, quindi non solamente con la promozione di prodotti o i manufatti. Con la 3.4.2 vogliamo incrociare, con i progetti, i paesi del mondo dove abbiamo pensato di investire. La scelta dei territori non è una imposizione da parte della Regione ma è frutto di una partecipazione di più tavoli comuni, che ci hanno portato verso i mercati cinesi ed americani dove troviamo sia i settori tradizionali che i nuovi».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook