PESCA

Dal 2018 si potrà riattivare la tonnara di Favignana: approvato l'emendamento al Senato

FAVIGNANA. Dal 2018 Favignana avrà la possibilità di riattivare l’unica tonnara rimasta in Sicilia. Infatti, il Senato ha approvato, nell’ambito del Decreto Mezzogiorno, l’emendamento che consente a tutte le tonnare fisse, elencate nell’allegato C al decreto del Ministero delle politiche agricole, alimentari e forestali del 17 aprile 2015, di essere incluse nella ripartizione delle quote tonno aggiuntive assegnate dall’Ue all’Italia. Tra queste è inserita anche la tonnara fissa di Favignana.

«Si tratta - commenta il vicepresidente di Sicindustria e presidente della delegazione di Trapani, Gregory Bongiorno - di un primo passo estremamente importante per l’economia siciliana che, se confermato dalla Camera, permetterà di avere un ritorno diretto nel settore pesca e turismo e farà crescere l’indotto, dalla cantieristica alle attrezzature navali e al trasporto. Un risultato importante che ha visto Sicindustria impegnata in prima linea e per il quale va il mio apprezzamento al senatore Giuseppe Marinello, presidente della Commissione ambiente del Senato; all’assessore regionale all’Agricoltura e Pesca Mediterranea, Antonello Cracolici; alla senatrice trapanese Pamela Orrù e al sindaco di Favignana, Giuseppe Pagoto».

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook