RESPINTO IL RICORSO

Il Tar dice sì al solarium in spiaggia a Mazara del Vallo

di

MAZARA DEL VALLO. Il «solarium» nella spiaggia in città sarà realizzato. La novità in questa vicenda, che si trascina da mesi, è che il Comune di Mazara ha perso anche il «contro-ricorso» al Tar proposto alla società mazarese «Sicilia Turismo srl» per la realizzazione di una struttura in un tratto della cosiddetta «spiaggia in Città», nel lungomare Hopps all’altezza della via Filippo Castelli.

Venerdì scorso è stata emessa la sentenza, firmata dal presidente del Tar Calogero Ferlisi, che ha accolto l’istanza della controparte (la ditta Sicilia Turismo srl) di annullare il provvedimento di diniego, emesso dal Comune del 14 giugno 2017, riguardante «la richiesta di permesso di costruire una struttura solarium stagionale in legno smontabile con annessi servizi accessori per la pratica della iodio-terapia». Inoltre il Tar fissa per la trattazione di merito del ricorso la seconda udienza pubblica entro questo mese «e condanna il Comune resistente al pagamento in favore della ricorrente delle spese della presente fase cautelare, cioè 800 euro».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X