RANDAGI

Paura a Marsala, passanti attaccati dai cani

di

MARSALA. «È normale rischiare di essere azzannati dai cani mentre andiamo in spiaggia?». E quanto si chiedono villeggianti e residenti della zona di Villaggio Olimpia (contrada Rina e dintorni), una ventina dei quali ha presentato una denuncia al Comando dei vigili urbani chiedendo interventi contro i cani, pare randagi e in ogni caso molto aggressivi, che circolano in questa zona del litorale meridionale. Cani che attaccano e mordono e sono diventati l’incubo di runner, mamme e bambini. E gli accalappiacani? Nessuno li ha mai visti.

Nella denuncia, si parla di «presenza massiva e costante di un branco di cani, presumibilmente randagi, o comunque non abituati a interagire in modo pacifico e docile con l’umano, tanto che la presenza di noi residenti viene percepita come minacciosa, portandoli ad aizzarsi contro». Vengono, quindi, denunciati «svariati episodi di aggressione sventati solo per pura fortuna». I firmatari dell’esposto chiedono, pertanto, «l’intervento immediato delle autorità competenti, affinché lasciare la propria abitazione a piedi per raggiungere il mare non debba essere fonte di paura e affido alla buona sorte».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X