ARRESTATO

Minaccia con la pistola il veterinario a Trapani: "Conto troppo caro"

di
veterinario minacce trapani, Trapani, Cronaca
Salvatore Marciante

TRAPANI. Il conto del veterinario era eccessivo e così lo ha minacciato con una pistola, seminando il panico tra gli altri clienti che erano nell’ambulatorio medico. Protagonista della vicenda, Salvatore Marciante di 53 anni, già noto alle forze dell’ordine per le sue passate turbolenze. Gli agenti della Squadra volante, intervenuti in seguito ad una segnalazione pervenuta alla sala operativa della questura, lo hanno arrestato per porto illegale di pistola in luogo pubblico, detenzione abusiva di armi, ricettazione e tentata estorsione.

L’uomo aveva portato il suo cane nell’ambulatorio veterinario per farlo visitare. Quando il medico gli ha chiesto il corrispettivo della prestazione sanitaria, lui è andato in escandescenza, mostrandogli la pistola che teneva nella cintola dei pantaloni, resa ancora più evidente dalla maglietta leggera che indossava. Di mettere mano al portafogli non ne voleva proprio sapere e per dimostrare che non stava scherzando ha tirato fuori l'arma.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X