ANIMALI

Il Cavaliere d’Italia sceglie Mazara: nidi nella laguna di Tonnarella

di

TRAPANI. È ritornato, nella laguna di Tonnarella di Mazara, il Cavaliere d'Italia. Nonostante la stagione riproduttiva già avanzata, nel mese di luglio è stato possibile accertare due nidiate di Cavaliere d'Italia, una di quattro giovani e una di uno. Considerato il numero di riproduttori presenti non è da escludere che le covate siano state più di due.

I naturalisti Enzo Sciabica e Salvatore Surdo, il 28 giugno scorso hanno potuto fotografare un nido di rimpiazzo (il primo era stato distrutto dai cani), realizzato intorno alla fine di maggio. Nel 2017, il laboratorio Verde – Fare Ambiente di Mazara, grazie all'assenso del comando di polizia comunale, ha intrapreso una campagna per fare allontanare, definitivamente, i cani dalla laguna.

 

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X