DISAGI

Movida selvaggia in centro a Trapani, i residenti protestano

di

TRAPANI. «Movida selvaggia» al centro storico ed ormai è «guerra» tra proprietari di locali e residenti. Una storia che si ripete puntualmente ogni estate quando la zona antica della città viene presa d'assalto, tutte le sere e non soltanto nei fine settimana come avviene durante l'inverno, da giovani e giovanissimi ma anche dai tantissimi turisti, sia italiani, sia stranieri, in vacanza nel capoluogo.

Gli abitanti, però, non ci stanno ed alzano la voce: «Il centro di notte diventa terra di nessuno e noi siamo costretti a convivere con schiamazzi, musica assordante, ubriachi che urinano davanti ai portoni dei nostri palazzi o che citofonano, svegliandoci. Per non parlare poi delle liti, anche tra ragazzi in preda ai fumi dell'alcool, che si verificano ormai con frequenza».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X