TURISMO

Le bellezze di Custonaci da scoprire con l'aiuto di un'app

di

CUSTONACI. È Un’«App» con finalità turistiche per il territorio di Custonaci. L'applicazione software per smartphone e tablet è stata denominata «aSTARTe», una parola con la quale si è voluto coniugare il termine Start (in inglese inteso come partenza), con il nome della dea fenicia che veniva venerata un tempo nel territorio.

Promossa e sostenuta dal «Centro Studi Dino Grammatico» presieduto dal giornalista e scrittore Fabrizio Fonte, l’iniziativa propone un’«App» interattiva che, spiega Gian Marco Castiglione, uno dei giovani che ne ha curato l’aspetto tecnico, «mette il turista al centro di un viaggio in un territorio di una rara bellezza, oltre che di notevole importanza storica, proponendo e permettendo di conoscere meglio Custonaci attraverso le sue svariate ricchezze paesaggistiche, naturalistiche, architettoniche e la sua storia».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook