SERIE C

Il Trapani punta sull'attaccante marocchino Rachid Arma

di

TRAPANI. Il Trapani proverebbe a fare lo sgambetto al Catania nella corsa verso l'attaccante marocchino del Pordenone Rachid Arma che è già stato richiesto, per tentare la scalata in Serie B, dal neo allenatore etneo Cristiano Lucarelli. Arma, 32 anni, nella terza divisione nazionale di calcio rappresenta una garanzia assoluta essendo andando spesso, in carriera, in doppia cifra. Nella scorsa stagione l’attaccante marocchino è stato autore di 17 reti. Un nome che ritorna di attualità in casa granata. Arma, infatti, era stato trattato dal Trapani fin dai tempi di Roberto Boscaglia.

Sfumato l’arrivo, dal Venezia, di Giuseppe Caccavallo, che è andato a Cosenza, il marocchino (Arma è alto un metro e 91 centimetri) potrebbe colmare, quindi, una delle caselle che attualmente sono scoperte nel nuovo scacchiere granata e che potrebbero aumentare di numero se, finalmente, decollasse la trattativa per il trasferimento all’Avellino di Nicola Citro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook