PESCA

Contributi per armatori e marittimi: al via le domande a Mazara

di

MAZARA DEL VALLO. Armatori e marittimi che hanno interrotto l’attività lavorativa per sequestri o danni all’imbarcazione a causa di soccorsi a naufraghi, possono richiedere contributi al dipartimento Pesca della regione siciliana. A Mazara già si sono svolti degli incontri tra armatori per preparare le «carte» per richiedere quanto prevede il decreto.

«Finalmente un po’ di giustizia anche se non è quello che ci aspettavamo – dice l’armatore Nicola Gancitano».

Lo scorso 12 aprile è stato pubblicato il decreto a firma del dirigente generale Carlo Cartabellotta, rivolto a coloro che hanno subito danni «da calamità alle imbarcazioni che hanno determinato l’interruzione temporanea dell’ordinaria attività di prelievo alieutico».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X