MUNICIPALE E CAPITANERIA

Castellammare, stretta contro ambulanti abusivi sulle spiagge: scattano i sequestri

di

CASTELLAMMARE DEL GOLFO. Il Comune dichiara guerra all'illegalità e nelle spiagge di Castellammare del Golfo scattano i controlli contro il commercio ambulante abusivo.

Merce per oltre seimila euro è stata sequestrata sull'arenile di Guidaloca dove sono stati effettuati i primi controlli congiunti da parte di Polizia municipale e Capitaneria di porto.

Il blitz è scattato martedì mattina: gli agenti della polizia municipale, guidati dal comandante Castrense Ganci, in collaborazione con gli uomini della Guardia costiera coordinati dal comandante Davide Tumbarello, sono intervenuti , sequestrando un cospicuo quantitativo di merce di varia natura: dai teli da mare, agli occhiali, passando per giocattoli e bigiotteria varia non solo non a norma ma venduta anche senza alcuna autorizzazione per un valore complessivo di oltre seimila euro.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook