EMERGENZA

San Vito Lo Capo, paura al villaggio di Calampiso. Resort evacuato turisti in fuga: scappati in ciabatte

di

TRAPANI. La Sicilia in un cerchio di fuoco. Dalla parte occidentale a quella orientale, l'Isola è assediata dalle fiamme. Dopo le due giornate infernali trascorse nel Messinese, da ieri sera è la provincia di Trapani a trovarsi in grande difficoltà.

Un vasto incendio è divampato a San Vito Lo Capo. Le fiamme stanno minacciando  il villaggio turistico di Calampiso, dove erano presenti circa 700 villeggianti che hanno lasciato la struttura a bordo di barche.

In una nota il Villaggio Calampiso fa sapere che tutti gli ospiti stanno bene e sono stati evacuati a San Vito Lo Capo. "L'incendio è ormai quasi del tutto domato - si legge nella nota - e aspettiamo il nulla osta delle autorità per riportare tutti al Villaggio, dove potranno continuare a godersi la propria vacanza. Un vivo ringraziamento a tutto il personale dello Stato e ai tanti volontari che si sono messi subito a disposizione".

Un pomeriggio di paura per i villeggianti del resort, che si sono precipitati sul porticciolo per fuggire. Il sindaco Matteo Rizzo aveva lanciato un appello su Facebook per chiedere aiuto a chiunque fosse in possesso di imbarcazioni sicure e affidabili per collaborare alle operazioni di evacuazione del villaggio turistico. "E' urgentissimo!", scrive il sindaco sul suo profilo.

Le immagini della fuga da Calampiso - Foto

Un altro rogo è scoppiato poche ore fa anche in zona Grotticelli e il timore dei soccorritori è che le fiamme possano raggiungere la riserva naturale dello Zingaro. Il sindaco di Castellammare del Golfo, Niccolò Coppola, ha chiesto l'invio di canadair che al momento risultano impegnati in altri incendi.

La provincia di Trapani brucia ormai da ore. Alle 23 di ieri sera un vasto rogo, partito da contrada Pilato, ha devastato la montagna che sovrasta Castellammare del Golfo. In zona Fraginesi stanotte un centinaio di famiglie sono state evacuate dalle loro abitazioni minacciate dalle fiamme. In mattinata per fortuna l'emergenza è rientrata e gli abitanti hanno potuto fare rientro nelle loro case. Fortunatamente non risultano esserci feriti tra residenti e soccorritori.

Roghi a Catania, vigili del fuoco in azione in tutta la provincia - Foto

Migliaia di ettari di vegetazione - ancora da quantificare con certezza - sono andati in fumo tra Pilato e Costa Larga. Alcune villette sono state sfiorate dalle alte fiamme e hanno riportato danni a tetti e facciate. L'incendio è stato domato grazie all'intervento di due canadair, sebbene ci siano ancora focolai attivi tenuti sotto controllo dalle squadre di forze dell'ordine, vigili del fuoco e protezione civile.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X