EX PROVINCIA

Libero consorzio di Trapani, bilancio approvato: 1,5 milioni per lavori

di
libero consorzio trapani, Trapani, Economia
Libero consorzio di Trapani

TRAPANI. Approvato, dal commissario straordinario Raimondo Cerami, il Bilancio di previsione del Libero Consorzio comunale di Trapani (l’ex Provincia regionale) per l’esercizio finanziario 2017. L’Ente ha una capacità di spesa per investimenti di poco più di 1 milione e cinquecentomila euro. Con il Bilancio, sono stati approvati anche gli altri strumenti di programmazione e Cerami non ha nascosto la «grande soddisfazione per avere raggiunto un risultato che è la dimostrazione della serietà mostrata da parte di tutta la struttura burocratica dell’Ente».

Per il commissario straordinario avere dotato il Libero Consorzio Comunale dello strumento finanziario era «indispensabile per consentire almeno la copertura di spese obbligatorie». La pur ridotta capacità di spesa per investimenti, al momento fissata, appunto, in poco più di 1 milione e cinquecentomila euro, rimane, ha osservato Cerami, «in linea con i vincoli di finanza pubblica e mediante applicazione dell'avanzo di amministrazione vincolato per tale finalità. Non è stato invece possibile – ha chiarito -, a causa dei limiti normativi, applicare il limitato avanzo disponibile accertato sul rendiconto 2016 di circa 650.000 euro».

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook