BASKET

Dopo Spizzichini il Trapani in cerca di due americani

di

TRAPANI. Comincia a prendere forma la Pallacanestro Lighthouse Trapani edizione 2017-2018. Dopo il rientro di Stefano Bossi, che per due anni è stato in prestito alla Pallacanestro Trieste con cui è arrivato alla finalissima play off per l’accesso alla A1, in settimana è stato tesserato, contratto per un anno, Stefano Spizzichini, ala forte di 203 centimetri per 97 kg, lo scorso anno in forza a Recanati, nel girone Est di A2.

Un ingaggio, quello di Spizzichini, che nelle idee del coach Ugo Ducarello dovrebbe essere funzionale nella rotazione dei lunghi con il pivot Andrea Renzi e uno dei due giocatori Usa, l’ala grande, il cui nome dovrebbe essere comunicato a breve. Mancano all’appello i due statunitensi e due italiani. Per gli Usa non è escluso che si vada alla riconferma di Jeffrey Crockett, che a metà stagione è stato ingaggiato da Trapani per sostituire l’infortunato Carleton Scott e che ben si è comportato, integrandosi alla perfezione con Renzi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X