IMPIANTI SPORTIVI

La piscina comunale di Trapani affidata all’«Aquarius»

di

TRAPANI. Affidata all’Associazione sportiva dilettantistica Aquarius la gestione, per 6 anni, della piscina comunale di via Tenente Alberti a Trapani. Il canone annuo che la società aggiudicataria verserà al Comune è di 18 mila e 375 euro. In gara d'appalto sono state superate dall’Asd Aquarius le offerte che erano state avanzate dalle Associazioni temporanee di impresa Mimmo Ferrito e Aquagym ed Aquasport, Imperium e Italica.

Oltre all'offerta economica, la commissione esaminatrice ha valutato anche quella tecnica e, alla fine, la proposta dell'Aquarius è risultata la più soddisfacente. La stessa istruttoria di verifica del possesso dei requisiti morali e professionali dichiarati dalla Associazione si è conclusa con esito positivo, si sottolinea nelle “carte” del Comune.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook