AGENTI AL PRONTO SOCCORSO

Aggredisce la moglie e i poliziotti, un uomo arrestato a Mazara

MAZARA DEL VALLO. Un uomo di 46 anni è stato arrestato da carabinieri e Polizia di Stato a Mazara del Vallo  perché durante una lite in casa la notte scorsa ha tentato di colpire con la moglie in viso inducendola a lasciare l'abitazione ed ha poi aggredito alcuni agenti di polizia intervenuti dopo una telefonata al 113 della vittima, che hanno riportato lesioni giudicate guaribili in tre giorni.

Deve rispondere di lesini personali dolose e resistenza a pubblico ufficiale. L'uomo, che ha precedenti penali per resistenza a pubblico ufficiale, porto abusivo di armi ed estorsione, ha inveito contro i poliziotti spingendoli fuori l'abitazione e lanciando loro contro calcinacci e materiale di risulta che ha preso in bagno, dov'erano in corso lavori di ristrutturazione.

Alla fine è stato bloccato dagli agenti e dai carabinieri. Dopo la convalida dell'arresto, gli è stato imposto l'obbligo della presentazione alla polizia giudiziaria. C'è voluto l'intervento pure di una pattuglia dei carabinieri per bloccarlo. Due agenti hanno riportato lesioni giudicate guaribili in tre giorni.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X