TRIBUNALE

Truffa a Trapani, chiesta l’archiviazione per un ex consigliere

di

TRAPANI. La Procura ha chiesto l’archiviazione di un procedimento penale che vede il consigliere comunale trapanese Giuseppe Guaiana (Forza Italia) indagato per truffa. Alla richiesta di archiviazione, però, si è opposto, tramite il suo legale, l’avvocato marsalese Natale Pietrafitta, il denunciante: Vito Renda. Adesso, spetta al gip Caterina Brignone decidere se accogliere la richiesta della Procura, oppure ordinare un supplemento di indagine o infine disporre, con imputazione coatta, il rinvio a giudizio. L’udienza davanti al gip è fissata per il prossimo 15 novembre.

E qui l’avvocato Pietrafitta si giocherà tutte le sue carte, chiedendo, in particolare, che la Procura ascolti i quattro o cinque testimoni che riscontrerebbero il racconto di Renda. Pm titolare dell’indagine è Federico Panichi.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X