PESCA

Mazara, armatori contestano il fermo biologico

di

MAZARA DEL VALLO. Nessun fermo biologico per il 2017. Lo ha deciso la giunta di Federpesca, il sindacato degli armatori, nel corso di una riunione in cui è stata votata all’unanimità una posizione netta sulla prospettiva di reiterare nell’anno in corso un ulteriore periodo di fermo biologico senza che siano state corrisposte alle imprese le indennità loro dovute per il fermo osservato «obbligatoriamente» negli anni 2015 e 2016.

Creditori da due anni, gli armatori lanciano, da Mazara, il loro grido di protesta e rifiutano l’indennizzo per il 2017 se prima non incasseranno il dovuto di due anni che si calcola oltre i 100 mila euro.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X