RICORSO RESPINTO

Mazara del Vallo, il Tar autorizza il «solarium» in spiaggia

di

MAZARA DEL VALLO. Il «solarium» nella spiaggia in città sarà realizzato, tranne che non accadano stravolgimenti. Il Tar di Palermo (sezione prima) ha respinto il ricorso presentato dal comune di Mazara che già lo scorso 6 aprile, con una nota del sindaco Nicola Cristaldi, aveva ribadito il proprio no ad un uso privatistico della spiaggia in Città ed, in tal senso, era stato predisposto il ricorso al Tar avverso il decreto assessoriale di concessione.

«Aver autorizzato un privato ad utilizzare 800 metri quadrati di spiaggia e per di più con la possibilità di realizzarvi una copertura – aveva detto Cristaldi - va contro quello che è lo spirito con il quale abbiamo pensato e realizzato la spiaggia in Città. Riteniamo -ha concluso Cristaldi- che il decreto assessoriale costituisca un ‘abuso’ stante anche i diversi pareri negativi rilasciati da diversi Enti, compreso il nostro, sulla realizzazione di tale progetto».

Il Tar però ha dato torto al Comune «perché – si legge nel giudizio - i motivi di censura dedotti non appaiono, allo stato, supportati da sufficiente fumus boni iuris tale da indurre ad una ragionevole previsione sull'esito favorevole del ricorso, e che nemmeno pare sussistere il paventato pregiudizio grave e irreparabile; che pertanto va respinta la domanda di sospensione dell’esecuzione».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X