CALCIO

Scompare del mondo del calcio la storica Riviera Marmi

di

CUSTONACI. Scompare dal mondo del calcio la Riviera Marmi, formazione di Custonaci militante nel campionato di Eccellenza. E’ stato siglato, infatti, martedì sera l’accordo dal presidente Mario Sugamiele, assieme ai rimanenti soci, con una cordata di imprenditori marsalesi capeggiati dall’avvocato Giuseppe Milazzo, per il cambio di denominazione.

E’ praticamente scontato che in questo modo la città di Marsala tornerà a vivere un altro campionato di Eccellenza dopo l’amara retrocessione nel campionato di Promozione. Il nuovo club dovrebbe chiamarsi A.S.D. Marsala. Oltre a Milazzo dovrebbero far parte della neonata società Ignazio Chianetta (figlio di Giuseppe già presidente del “Marsala 1912” nel 2015-2016), libero professionista; Ignazio Bonafede, imprenditore, ed Enzo Domingo, ex insegnante di educazione fisica e noto allenatore del territorio.  Adesso manca solo la ratifica da parte della Lega.

Il presidente della Riviera Marmi è abbastanza amareggiato e quasi incredulo che tutto dovesse finire in questa maniera: “Abbiamo trascorso due anni bellissimi. Nel campionato da poco concluso la Riviera Marmi ha disputato i play off ma ad avere la meglio è stata la Folgore di Castelvetrano. Io e i miei soci siamo rimasti praticamente soli. Abbiamo cercato in tutti i modi di salvare il salvabile ma nessuno ha risposto all’appello. Era stato indetto al Comune un incontro pubblico alla presenza dell’amministrazione comunale, dopo che la città era stata tappezzata di manifesti, ma nessun imprenditore si è fatto vivo per il salvataggio della società. Ritengo di avere la coscienza a posto.

Non avevamo nessuna intenzione di arrivare a tal punto ma siamo stati costretti perché le tanto sperate forze nuove che venissero a darci una mano non sono mai giunte. Bisogna ammettere che una società come la nostra che faceva al massimo 40 euro d’incasso nella gare casalinghe non poteva continuare ad andare avanti in questo modo”. Adesso nella città dei marmi chi ama il calcio potrà seguirlo grazie al Custonaci che milita in Seconda Categoria.

© Riproduzione riservata

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook