IL CASO

Castelvetrano, cade al parco giochi: genitori chiedono danni al Comune

di

CASTELVETRANO. Una coppia di genitori si rivolge al Comune per chiedere il risarcimento dei danni a seguito della caduta del loro piccolo nel nuovo parco giochi «La Palma felice» nella piazza della Repubblica.

A causare i danni fisici, asseriscono i genitori, il terreno sconnesso e la ghiaia presente sul calpestio. L’ufficio legale intanto attende di effettuare un’attenta istruttoria ma fa intendere che potrebbe respingere la richiesta.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X