FEDE

Alcamo, festa della patrona nel segno della memoria

di

 

ALCAMO. Un corteo di rievocazione storica, con l'allestimento di un villaggio medievale a tema. E il concerto della cantante Nada.

Questo e altro tra le novità inserite, quest’anno, nel programma dei festeggiamenti in onore di Maria Santissima dei Miracoli, patrona di Alcamo, le cui tre giornate principali sono dal 19 al 21 giugno, con una serie di eventi spalmati nelle date attorno. Una tradizione religiosa che affonda le proprie radici nel lontano 1547.

«Per la realizzazione del programma, comprendente anche le luminarie e i fuochi pirotecnici, le spese pubblicitarie e quant’altro necessario per la buona riuscita dell’evento – riporta la delibera della giunta Surdi -, occorre la somma presuntiva di 40.500 euro».

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG: ,

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X