IPOTESI RIPESCAGGIO

Trapani, serie B o Lega Pro: in ogni caso sarà "rivoluzione"

di

TRAPANI. Rivoluzione granata. Il Trapani che affronterà la prossima stagione, verosimilmente quella della terza serie nazionale, per la quale è stato già annunciato il cambio di denominazione con il ritorno a quella storica di Serie C, sarà radicalmente diverso da quello che è retrocesso. Sarà rivoluzione anche nel caso di un eventuale ripescaggio in serie B.

Le prime operazioni saranno, infatti, in uscita perché sarà difficile trattenere giocatori che hanno mercato come Coronado, Citro e Fazio. Per quest’ultimo, legato al Trapani fino al 2018, si sono fatti sotto Novara e Cremonese; per il primo, sotto contratto fino al 2019, potrebbero anche aprirsi le porte della serie A se il Chievo dovesse insistere nel richiederlo (ma ci sarebbe una coda di società di B) mentre a Citro era stato promesso che, al termine della stagione, si sarebbe cercato di accogliere le sue richieste: prolungamento con adeguamento di un contratto in scadenza al 30 giugno 2018 o cessione.

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X