RIFIUTI

Cento dipendenti della Trapani Servizi verso la nuova società

di

TRAPANI. Cento dipendenti della Trapani Servizi, la società partecipata al 100% dal Comune che si occupa del ciclo dei rifiuti, transiteranno, in blocco, alla nuova società che gestirà la raccolta della spazzatura non appena verrà esitata la gara d’appalto indetta dalla Srr “Trapani Nord”.

E la Trapani Servizi verrà “svuotata”, restando con appena quaranta dipendenti che dovranno occuparsi del settore amministrativo e della gestione della discarica di contrada Borranea e dell’impianto di trattamento dei rifiuti. Ed inoltre, entro un paio di mesi, la stessa discarica sarà satura, considerato che a Borranea stanno scaricando tutti i Comuni della provincia, così come è stato disposto dalla Regione con diversi provvedimenti.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X