IN OSPEDALE

Castelvetrano, migliora la bimba colpita da meningite

di

CASTELVETRANO. Sta meglio la bambina di quattro anni di Castelvetrano, ricoverata all’ospedale dei bambini «Di Cristina» per un caso accertato di meningite. Decisiva la diagnosi della pediatra dell’ospedale, la dottoressa Anna Bono. Tirano un sospiro di sollievo i genitori della piccola che frequenta la materna della Scuola Benedetto Croce e tutti coloro, che a torto o a ragione, soprattutto i genitori dei bambini che frequentano l’Istituto.

La minore ha iniziato a mangiare da sola, vede i cartoni animati nella sua stanzetta e è molto reattiva alle cure dei medici. «Mercoledì sera - racconta il papà della bambina - a mia figlia è aumentata la temperatura corporea, pensavamo all’inizio di una influenza. L’indomani mattina la bambina oltre alla febbre aveva iniziato a vomitare. La nostra pediatra ci consigliò di darci delle gocce, cosa che facemmo ma senza risultati di sorta. L’indomani mattina vedendola peggiorare l’abbiamo portata in ospedale nel reparto di pediatria, pensando anche all’eventuale morso di una zecca.

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X