COMUNE

Calatafimi, la nuova giunta si mette a lavoro

di

CALATAFIMI. Insediata, presso il palazzo Municipale, la nuova giunta. Il sindaco Vito Sciortino, a tre anni esatti dalla sua nomina, dà vita alla nuova amministrazione di Calatafimi Segesta che succede alla precedente revocata il 15 maggio scorso. Come aveva espressamente indicato nella determina di revoca, l’intento del primo cittadino era esclusivamente «quello di ridare impulso all’azione amministrativa, rafforzare la rappresentatività dell’organo esecutivo stante l’intervenuta decadenza del Consiglio Comunale ed implementare il perseguimento degli obiettivi strategici contenuti nel programma di mandato».

Ridare, in sintesi, alla politica quello spazio che lo scioglimento del massimo consesso cittadino le aveva sottratto. «Affido alla galanteria del tempo il giudizio circa la bontà della scelta, ma nel contempo diffido delle previsioni di quelle cassandre che, sol perché prive della possibilità di dare un contributo, si apprestano gratuitamente a dipingere scenari apocalittici. Stare a guardare è molto più comodo e conveniente che mettersi in gioco».

 

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE
* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X