LA PROTESTA

Trapani, i cittadini bloccano il taglio degli alberi

di

TRAPANI. Gli abbattimenti delle Eritrine ritenute pericolose in base alla relazione in possesso dal Comune, sono ripresi e, subito, sono stati sospesi. Ancora una volta.

La ditta incaricata di abbattere le Eritrine, infatti, è stata costretta a bloccare gli interventi programmati in quanto, non appena gli operai hanno cominciato a tagliare i rami e parte del tronco di una Eritrina di via Salvatore Calvino, dove ha sede il comando della polizia municipale, sul posto si sono radunati alcuni cittadini contrari all’abbattimento.

E, allora, la ditta è stata costretta a bloccare prima i lavori e, poi, a decidere per la sospensione. Mentre, poi, sul posto sono giunti i vigili urbani per capire cosa stesse accadendo ed evitare che gli animi si surriscaldassero.

DAL GIORNALE DI SICILIA IN EDICOLA. PER LEGGERE TUTTO ACQUISTA L'EDIZIONE DI TRAPANI DEL QUOTIDIANO O SCARICA LA VERSIONE DIGITALE

© Riproduzione riservata

Scopri di più nell’edizione digitale

Dal Giornale di Sicilia in edicola. Per leggere tutto acquista il quotidiano o scarica la versione digitale

LEGGI L’EDIZIONE DIGITALE

TAG:

* Campi obbligatori

Immagine non superiore a 5Mb (Formati permessi: JPG, JPEG, PNG)
Video non superiore a 10Mb (Formati permessi: MP4, MOV, M4V)

Correlati

X
ACCEDI

Accedi con il tuo account Facebook

Login con

Login con Facebook
  • Seguici su
X